le notizie che fanno testo, dal 2010

Gemelline scomparse: ritrovato microchip GPS dell'auto di Schepp

E' stato ritrovato il microchip del navigatore satellitare di Matthias Schepp, il padre delle gemelline Alessia e Livia, scomparse dalla Svizzera da fine gennaio. La scheda è stata rinventuta poco distante dal luogo dove l'uomo si è suicidato.

E' stato ritrovato il microchip del navigatore satellitare di Matthias Schepp, il padre delle gemelline Alessia e Livia, scomparse dalla Svizzera da fine gennaio. La scheda è stata rinventuta poco distante dal luogo dove l'uomo, il 3 febbraio scorso, si è tolto la vita gettandosi sotto un treno presso la stazione di Cerignola. La speranza degli investigatori è quella di poter ora ricostruire gli ultimi spostamenti di Matthias Schepp, per cercare di individuare un possibile luogo dove abbia potuto lasciare la due gemelline scomparse. La polizia, quindi, invierà il microchip del GPS direttamente negli Stati Uniti, dove ha sede la casa produttrice del navigatore, la Garmin, che tenterà di estrapolare dalla memoria più informazioni possibili.

© riproduzione riservata | online: | update: 06/03/2011

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Gemelline scomparse: ritrovato microchip GPS dell'auto di Schepp
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI