le notizie che fanno testo, dal 2010

Figlio bianco da genitori neri: stupore al Policlinico di Palermo

Si sa, solo mater semper certa est, e così ci sarebbe stato un po' di stupore a Palermo quando è nato un figlio bianco da genitori neri. Ma pare non si tratti del frutto di un banale tradimento.

Alcune agenzie riportano che al Policlinico di Palermo ci sarebbero stati momenti di tensione quando il padre di un bambino, appena nato, ha scoperto che il figlio ha la carnagione bianca, capelli rossi e occhi chiari, e questo nonostante anche la madre del nascituro sia nigeriana come l'uomo.
Altri raccontano che in sala parto, invece, c'è stato solo tanto stupore nel veder nascere un figlio bianco da genitori neri, ma che il padre del neonato (visto che mater semper certa est) non si sarebbe troppo scomposto.
Quel che appare chiaro è che il bambino, anche se non nero come i genitori, non sarebbe il frutto di un banale tradimento.
"Stiamo studiando il caso, certamente non comune, ma comunque nemmeno rarissimo. Soprattutto se riguarda popolazioni africane" spiega infatti Antonio Perino, direttore del reparto di Ostetricia e Ginecologia del Policlinico di Palermo, riferendo che "i casi di albinismo nella popolazione nigeriana non sono comuni, ma nemmeno così rari".
"Un caso su 14mila" riporta sempre il medico, rassicurando che il piccolo sta benissimo, come pure il padre, e che nei prossimi giorni il neonato "tornerà in ospedale per ulteriori esami" per appurare in via definitiva se "si tratta di una forma di albinismo oppure di una ricomposizione genetica".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# genetica# genitori# Palermo