le notizie che fanno testo, dal 2010

Sudirman Cup Badminton: terza sconfitta per gli azzurri

Gli azzurri del Badminton incassano una nuova sconfitta nella Sudirman Cup che si sta svolgendo in Cina. Dopo essere stati battuti da Australia e Vietnam, gli azzurri del badminton persono per 3 a 2 acontro la Svizzera.

Gli azzurri del badminton incassano una nuova sconfitta nella Sudirman Cup che si sta svolgendo in Cina. Dopo essere stati sconfitti dall'Australia nell'esordio in terra cinese l'11 maggio scorso, il 13 maggio il team italiano deve arrendersi anche al Vietnam. Non va meglio neanche contro la Svizzera, che ha sconfitto oggi l'Italia per 3-2. Come riassume la FiBa (Federazione italiana badminton), "la Svizzera si è portata subito in vantaggio nel doppio misto dove Oliver Shaller e Celine Bukhart hanno superato Rosario Maddaloni e Karin Maran. Gli azzurri hanno agguantato il primo pareggio con Giovanni Greco nel singolare maschile che ha sconfitto agilmente lo Svizzero Christian Kirchmayr". La FiBa prosegue evidenziando che "gli Svizzeri si sono poi riportati in vantaggio con Sabrina Jacquet che ha sconfitto nel singolare femminile Jeanine Cicognini. Tramite il doppio maschile gli azzurri hanno raggiunto nuovamente il pareggio con Giovanni Greco e Rosario Maddaloni" mentre "nel match conclusivo e decisivo Jeanine Cicognini e Karin Maran non sono riuscite a superare Cendrine Hantz e Sabrina Jacquet, determinando così il punteggio conclusivo". Nonostante le non brillanti prestazioni, il team azzurro rimane concentrato per cercare di agguantare almeno una vittoria e la 27esima posizione in questi Sudirman Cup. Il 15 maggio, infatti, gli azzurri saranno nuovamente in campo contro il Sud Africa.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/05/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Sudirman Cup Badminton: terza sconfitta per gli azzurri
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI