le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: pestano 15enne ucraino. Nella baby gang anche un bimbo di 8 anni

Denunciati i 5 ragazzini che a Napoli hanno pestato un ragazzo ucraino di 15 anni. La polizia municipale riferisce che nella baby gang c'era anche un bambino di appena 8 anni, che ha assistito all'aggressione.

C'è anche un bambino di appena 8 anni tra i componenti della baby gang che ha aggredito e pestato un ragazzo ucraino nella serata di sabato nel centro di Napoli. A riferirlo è la polizia municipale del capoluogo campano, evidenziando che nella gang è stata identificata anche una ragazzina di 15 anni. E 15 anni ha anche il ragazzo ucraino vittima del pestaggio.

I vigili urbani hanno identificato, grazie ad alcune testimonianze dirette e alle videoregistrazioni delle telecamere di sorveglianza della zona, i cinque responsabili delle violenze, tutti minorenni, e gli altri componenti della baby gang presenti durante l'aggressione. I ragazzi, di cui due napoletani e tre rumeni, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Napoli, per i reati di lesioni personali e minacce, in concorso tra loro, con l'aggravante dei futili motivi e dell'odio razziale. Il bimbo di 8 anni e la 15enne avrebbero invece solo assistito al pestaggio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: