le notizie che fanno testo, dal 2010

Toyota, Nissan, Honda, Mazda prodotte tra 2000 e 2004: difetto airbag

Toyota, Nissan, Honda, Mazda. Sono queste le marche della auto che potenzialmente prensenterebbero dei difetti nell'airbag del passeggero, tanto da indurre il Giappone a richiamare dal mercato 3,39 milioni di vetture in tutto il mondo.

Sarebbero 3,39 milioni le auto che il Giappone richiama da tutto il mondo, a causa di un possibile difetto nell'airbag del passeggero. A presentare il potenziale difetto nell'airbag sarebbero infatti le auto giapponesi Toyota, Nissan, Honda, Mazda, prodotte tra il 2000 e il 2004. Il ministero dei Trasporti giapponese, infatti, ha spiegato che in queste vetture potrebbe non scattare correttamente sistema che innesca il gonfiaggio del airbag. Sembra che a produrre l'airbag potenzialmente difettoso sia stata la azienda Takata con sede a Tokyo, come riferiscono Toyota e Nissan. Solo la Toyota richiamerà circa richiamerà 1,73 milioni di auto, di cui 490.000 in Europa. Honda richiamerà invece 1,13 milioni di auto, mentre Nissan circa 480mila e Mazda 45mila. Solo il 14 novembre scorso, la Toyota era stata costretta a richiamare, solo in Italia, 12.000 unità tra i modelli Avensis (con motore a benzina 1.6 e 1.8), Corolla e Prius per effettuare due interventi a scopo preventivo sull'albero intermedio di estensione del sistema dello sterzo e, per la sola Prius, sulla pompa dell'acqua del sistema ibrido.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# acqua# auto# benzina# Europa# Giappone# Honda# Italia# Nissan# Toyota