le notizie che fanno testo, dal 2010

Parigi Dakar 2012: il percorso del rally della fine del mondo

Finalmente svelato il percorso del rally Dakar che, anche per questa edizione, correrà in Sud America. Si parte dall'Argentina per poi attraversare il Cile e finire in Perù. Migliaia di chilometri che uniranno l'Oceano Atlantico con quello Pacifico.

Cambiano i tempi, cambiano i percorsi, ma il fascino dell'avventura rimane sempre lo stesso. Polvere, velocità, freddo, caldo, motore a scoppio. Il rally Dakar, l'ex Parigi-Dakar, nel 2012, anno della fine del mondo secondo i Maya (o almeno del mondo come lo conosciamo oggi) sarà ancora, per la quarta edizione, in Sud America. Il percorso del rally Dakar porterà i destini dei piloti di moto, camion, auto e quad dal Mar del Plata in Argentina a Lima. Un lungo viaggio di 9 mila chilometri, durissimo, che attraversa Argentina, Cile (dune del deserto dell'Atacama comprese) per arrivare in Perù. Partenza il primo gennaio 2012, podio previsto per il 15 gennaio. In totale piloti e copiloti (quando ci sono) dovranno combattere principalmente se stessi navigando, come dice l'organizzazione, "tra oceani, montagne e deserti". Per chi volesse scaricare in pdf il percorso ufficiale della Dakar, ecco il "parcourse-carte" in alta definizione (http://is.gd/y1Cmvq).

© riproduzione riservata | online: | update: 25/03/2011

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Parigi Dakar 2012: il percorso del rally della fine del mondo
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI