le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: revisioni auto con software taroccati, 20 denunciati

I Carabinieri hanno accertato che in tre centri di revisione della provincia di Napoli, le revisioni si facevano con alcuni software taroccati. Inoltre, in ben 1578 veicoli 'revisionati', al rilascio della certificazione è stata apposta la firma apposta di un responsabile tecnico deceduto nove mesi fa.

I Carabinieri hanno accertato che in tre centri di revisione della provincia di Napoli, le revisioni si facevano senza neanche portare l'auto. I reati contestati vanno dalla falsità ideologica in certificati alla sostituzione di persona, per finire alla frode informatica, visto che in questi centri di revisione bastava semplicemente esibire la carta di circolazione poiché con alcuni software taroccati venivano rilasciati i bollini di avvenuta revisione, ovviamente a prezzi più bassi rispetto a quelli del mercato. In ben 1578 veicoli 'revisionati', inoltre, al rilascio della certificazione è stata apposta la firma apposta di un responsabile tecnico deceduto nove mesi fa. Per il momento, sono una ventina i denunciati, ma l'inchiesta dei carabinieri del comando provinciale di Napoli sui centri di revisione è solo agli inizi, con approfondimenti anche sulle posizioni degli automobilisti che hanno eseguito la revisione delle loro auto in maniera irregolare.

© riproduzione riservata | online: | update: 18/02/2014

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Carabinieri Napoli software
social foto
Napoli: revisioni auto con software taroccati, 20 denunciati
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI