le notizie che fanno testo, dal 2010

24 Ore di Le Mans 2011: vince una Audi inseguita da quattro Peugeot

La 24 Ore di Le Mans 2011 è stata vinta dalla bellissima Audi R18 di Lotterer, Fassler e Treluyer inseguita da una aggressiva Peugeot 908 di Bourdais-Lamy-Pagenaud che solamente per "pochi" secondi (meno di sedici) non ha raggiunto l'agognata vittoria.

La storica 24 Ore di Le Mans, la "maratona" automobilistica più famosa al mondo, è stata vinta nella sua 79esima edizione da una Audi che ha preceduto ben quattro Peugeot. Continua quindi la sfida tra le due case automobilistiche che ormai da anni si sfidano per conquistare lo storico "Circuit de la Sarthe". Tra la pioggia e spettacolari incidenti (spaventoso quello di Mike Rockenfeller fortunatamente senza conseguenze) ha vinto l'Audi R18 TDI del tedesco André Lotterer, dello svizzero Marcel Faessler e del francese Benoit Treluyer, conservando per quasi tutto il circuito la posizione di testa e percorrendo in totale 352 giri. Seconda la Peugeot 908 di Sebastien Bourdais, Pedro Lamy e Simon Pagenaud con un ritardo inferiore ai 16 secondi (15"586). Terza, quarta e quinta altre tre Peugeot 908 tra cui terza quella dell'equipaggio Montagny-Sarrazin-Minassian (che ha chiuso a 2 giri dal vincitore) e quarta quella di Gené-Wurz-Davidson (a 4 giri dall'Audi di Lotterer-Fassler-Treluyer).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Audi# maratona# Peugeot