le notizie che fanno testo, dal 2010

Giornata Mondiale contro l'autismo, PD: aggiornare Lea, presto testo legge

Ricorre oggi 2 aprile la Giornata Mondiale contro l'autismo ed Emilia Grazia De Biasi (PD), presidente della Commissione Igiene e sanità del Senato, intervenendo convegno "L'autismo non è isolamento" annuncia che "a breve uscirà il testo base della legge" e sottolinea la necessità dell'inserimento dell'autismo nei Livelli essenziali di assistenza (Lea).

Questa sera l'obelisco di Piazza del Popolo e la Torre di Pisa si coloreranno di blu, il colore scelto per ricordare la Giornata Mondiale contro l'autismo che si celebra oggi 2 aprile. Emilia Grazia De Biasi (PD), presidente della Commissione Igiene e sanità del Senato, annuncia quindi che "a breve uscirà il testo base della legge sull'autismo, sul quale poi audiremo tutti i soggetti interessati per capire se il testo base è confacente le esigenze di tutti". Intervenendo al convegno "L'autismo non è isolamento", organizzato dall'ospedale pediatrico Bambino Gesù in collaborazione con l'Associazione Fantasia e l'Associazione nazionale genitori di soggetti autistici in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo, la senatrice del Partito Democratico ha quindi sottolineato la necessità dell'inserimento dell'autismo nei Livelli essenziali di assistenza (Lea), anche perché l'aggiornamento è fermo al 2001. Emilia Grazia De Biasi quindi evidenzia: "E' passato il tempo della esclusività clinica del problema e c'è una necessità stringente di dialogo tra servizi sanitari ed esigenze sociali per l'uscita dall'isolamento, sia dei pazienti che delle loro famiglie. - concludendo - Bisogna uscire dalla concezione statica dell'autismo che va invece concepito come in modo dinamico, da trattare sia con farmaci che con altri trattamenti, per accompagnare i pazienti lungo tutto l'arco della vita, nell'ottica del miglioramento delle condizioni di vita e dell'integrazione socio-sanitaria".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: