le notizie che fanno testo, dal 2010

Riparti con Eni stazioni aderenti: con accise sconto benzina "scende"

L'aumento delle accise sulla benzina fa lievitare il prezzo sul servito, e questo weekend lo sconto benzina effettuato da Riparti con Eni appare meno invitante. Ecco il prezzo fissato da Eni e le stazioni aderenti all'iniziativa.

Dall'11 agosto le accise sulla benzina sono aumentate per "coprire" il bonus gestori e i fondi per l'Abruzzo, e questo naturalmente ha influenzato (in negativo) anche lo sconto benzina dell'iniziativa Riparti con Eni. L'accise sulla benzina è salita a 4,2 euro per mille litri, che si traduce in un aumento di 0,51 centesimi al litro, compresa l'IVA al 21%. Dal 2011 le accise sulla benzina sono lievitate di ben 16,44 centesimi mentre quelle sul diesel di 19,44 cent, senza dimenticare che l'ultimo aumento di 2,42 centesimi risale a soli due mesi fa, per finanziare la ricostruzione dei Comuni colpiti dal terremoto dell'Emilia Romagna. Per questo motivo, questo weekend lo sconto benzina di Eni apparirà meno invitante del solito, visto che sul servito la benzina ormai sfiora (e in alcuni casi ha già raggiunto) i 1,900 euro al litro mentre il diesel sta per raggiungere gli 1,800 euro al litro, come riporta Staffetta Quotidiana. Da sabato 11 agosto a lunedì 13 agosto fino alle 7:00 della mattina, l'iniziativa Riparti con Eni fissa infatti il prezzo della benzina a 1.690 al litro, mentre il prezzo del diesel a 1.590 al litro. Il sito di Riparti con Eni fornisce anche la lista delle stazioni aderenti all'iniziativa, per cercare di risparmiare un po' in questo weekend di Ferragosto molto caldo, soprattutto sul fronte dei prezzi dei carburanti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: