le notizie che fanno testo, dal 2010

Riparti con Eni, prezzo benzina e diesel. E al servito sfiora i 2 euro

Tempo di vacanze e di rientri, ma anche di nuovi rincari sul prezzo della benzina, che ormai in alcuni distributori sulle autostrade sfiora i 2 euro al litro. E così, gli automobilisti fanno il pieno del weekend.

Tempo di rientro ma anche, ancora, di vacanze. In ogni caso, milioni di automobilisti si accingono a mettersi in viaggio, che sarà sempre più caro. Sul servito, infatti, il prezzo della benzina ormai in qualche distributore (soprattutto sulle autostrade) ha sfiorato la soglia dei 2 euro al litro (1,98 euro) ma anche altrove la situazione non è certo migliore. Il prezzo della benzina verde si attesta infatti un po' in tutta la penisola a ridosso dell'1,90 euro al litro, mentre quello del diesel è di circa 10 cetesimi più basso (anche se è proprio il diesel ad aver subito nell'ultimo anno i maggiori rincari). Proprio per questo motivo, sempre più automobilisti (invece di protestare) scelgono di fare il pieno di benzina nel fine settimana, quando varie compagnie petrolifere effettuano sconti nei distributori self service. Come sempre, anche questa settimana l'Eni Agip ha comunicato il prezzo di benzina e diesel che varrà da sabato 18 agosto dalle ore 13:00 a lunedì 20 agosto fino alle ore 7:00, nei distributori Iperself. L'iniziativa Riparti con Eni fissa quindi il prezzo della benzina a 1.690 euro al litro e il prezzo del diesel a 1.590 euro al litro, e al link è possibile visualizzare la lista delle stazioni e distributori aderenti .

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# autostrade# benzina# Eni# euro# link# vacanze