le notizie che fanno testo, dal 2010

Ispettore Derrick: a 20 anni fu soldato delle SS

L'ispettore Derrick (quello vero non quello interpretato da Max Tortora) prima di diventare famoso in tv era stato nell'esercito nazista. Horst Tappert ha fatto parte delle "SS Combattenti" del Terzo Reich, cominciando la carriera nel 1943 nel primo reggimento granatieri "Testa di morto" (Totenkopf).

Tutti probabilmente conoscono ed hanno visto almeno una puntata dell'ispettore Derrick, un giallo-poliziesco trasmesso per la prima volta in Germania nel 1974 ma che andò in onda fino al 1998. I più giovani, invece, avranno conosciuto forse solo l'ispettore Derrick interpretato da Max Tortora, ma nessuno avrà mai immaginato che il famoso investigatore in impermeabile aveva un passato da SS. A scoprire l'inconfessabile segreto il sociologo tedesco Joerg Becker che durante le ricerce di un libro trovò tracce della presenza di Horst Tappert, l' attore che interpreta l'ispettore Derrick, in una compagnia teatrale di cui avevano fatto parte attori in passato vicini al regime nazista. Incuriosito, il sociologo indagò, come forse solo l'ispettore Derrick avrebbe saputo fare, negli archivi della Wast, l'associazione tedesca che dal 1939 raccoglie le informazioni sui soldati appartenuti alla Wehrmacht, le forze armate tedesche. Joerg Becker scova quindi un documento che attesta come il 22 marzo del 1943 Horst Tappert era un soldato del primo reggimento granatieri "Testa di morto" (Totenkopf). E' questa la prima data certa della presenza di Tappert, allora ventenne, nell'esercito nazista delle SS, pare militando nel corso della Seconda Guerra Mondiale nelle Waffen SS (SS Combattenti), forza armata del Terzo Reich.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: