le notizie che fanno testo, dal 2010

E' morto l'attore James Avery, lo zio di "Willy, il principe di Bel-Air"

E' morto il giorno di Capodanno l'attore James Avery, conosciuto in Italia soprattutto per il ruolo di Philip Banks, lo "zio zucchino" nella serie tv degli anni '90 "Willy, il principe di Bel-Air", che ha lanciato Will Smith. James Avery è morto dopo alcune complicanze sorte a seguito di un intervento al cuore.

E' morto il giorno di Capodanno l' attore James Avery, conosciuto in Italia soprattutto per il ruolo di Philip Banks, lo "zio zucchino" nella serie tv degli anni '90 di grande successo "Willy, il principe di Bel-Air", che ha lanciato Will Smith. James Avery è morto a Glendale, in California, all'età di 65 anni. Il decesso, come spiega la sua portavoce portavoce Cynthia Snyder, sarebbe avvenuto per alcune complicanze sorte a seguito di un intervento al cuore, a cui si era sottoposto James Avery. Dopo la sua partecipazione nella serie comica "Willy, il principe di Bel-Air", grazie alla quale ha ricevuto nel 1993 un Emmy, James Avery è diventato un volto noto della tv americana, comparendo in serie come "The Closer", "Avvocati a Los Angeles" e "Grey's Anatomy", senza dimenticare la sua partecipazione nel film cinematografico "8 milioni di modi per morire" (1986) scritto da Oliver Stone.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: