le notizie che fanno testo, dal 2010

Mondiali atletica: a Daegu primo bronzo per l'Iran di Ahmadinejad

Robert Harting si conferma campione del mondo di lancio del disco con una misura di tutto rispetto. Argento l'olimpionico estone Gerd Kanter, ma la sorpresa è Ehsan Hadadi, già detentore del record asiatico di lancio del disco, che porta a casa il primo bronzo per l'Iran ai Mondiali d'atletica.

Noto per il suo carattere scontroso e irruento, ma anche per i suoi eccezionali lanci, il tedesco Robert Harting anche ai Campionati del mondo di atletica leggera a Daegu, in Corea del Sud, si conferma campione del mondo di lancio del disco con la misura di 68,97 metri. Senz'altro non un lancio "epico" e ben lontano dal suo record personale di 69,43 metri (Mondiali di Berlino del 2009), ma una prova importante per Harting, anche dal punto di vista psicologico. Medaglia d'argento per Gerd Kanter (66,95) che proprio a Berlino 2009 aveva avuto un pesante battibecco con Harting, ma la vera sorpresa è stata la vittoria del bronzo di Ehsan Hadadi (66,08), discobolo iraniano, che porta in Iran la prima medaglia conquistata dal Paese del presidente Mahmud Ahmadinejad.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: