le notizie che fanno testo, dal 2010

Mohamed "Mo" Farah si prende anche i 5000 europei a Helsinki

Mohamed Farah, specialista nel mezzofondo nato a Mogadiscio ma di nazionalità britannica, vince e convince agli Europei di Helsinki sui 5000 metri portando a casa la medaglia d'oro con un tempo di 13'29"91.

Mohamed "Mo" Farah, atleta britannico di origine somala, campione mondiale in carica del 5.000 metri, conferma la sua leadership vincendo la medaglia d'oro alla 21esima edizione degli Europei di atletica leggera che si svolgono a Helsinki.
Mo Farah ha gestito la gara senza particolare difficoltà portando a casa il titolo con un tempo di 13'29"91, per nulla impensierito nella volata finale dal tedesco Arne Gabius, medaglia d'argento.
Una bella prova anche per il nostro Daniele Meucci che non ha portato a casa la medaglia di bronzo per soli 6 centesimi di secondo sul turco Polat Kemboi Arikan (a soli due centesimi dal turco c'era il francese Yohan Durand).
Kemboi Arikan, uno dei rivali di Mo Farah, non è sembrato gestire tatticamente la gara come avrebbe dovuto, anche se sua è la meritata medaglia di bronzo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# atletica# Europei# finale