le notizie che fanno testo, dal 2010

Antidoping: 2 anni di squalifica per 26 dell'atletica leggera, anche Andrew Howe

L'Ufficio di Procura Antidoping della NADO Italia ha squalificato per 2 anni 26 atleti dell'atletica leggera sulla base delle indagini "Olimpia" svolte dalla Procura della Repubblica di Bolzano. TRa gli atleti anche Andrew Howe.

L'Ufficio di Procura Antidoping della NADO Italia ha squalificato per 2 anni 26 atleti dell'atletica leggera sulla base delle indagini "Olimpia" svolte dalla Procura della Repubblica di Bolzano. La decisione è stata presa a seguito degli esiti degli accertamenti svolti in ambito sportivo con l'apertura di procedimenti disciplinari nei confronti di 65 atleti per violazione dell'art. 2.3 (eluso controllo) ed art. 2.4 (mancata reperibilità), nonché delle verifiche e dei riscontri alle dichiarazioni rese dai medesimi nelle audizioni ed alla documentazione prodotta da detti atleti. I provvedimenti saranno successivamente esaminati dalle competenti Sezioni del Tribunale Nazionale Antidoping. Tra gli atleti sanzionati Andrew Howe ma anche Roberto Bertolini; Migidio Bourifa; Filippo Campioli; Simone Collio; Roberto Donati; Fabrizio Donato; Giovanni Faloci; Matteo Galvan; Giuseppe Gibilisco; Daniele Greco; Anna Incerti; Andrea Lalli; Stefano La Rosa; Claudio Licciardello; Daniele Meucci; Christian Obrist; Ruggero Pertile; Jacques Riparelli; Silvia Salis; Fabrizio Schembri; Daniele Secci; Kaddour Slimani; Gianluca Tamberi; Marco Francesco Vistalli; Silvia Weissteiner.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: