le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai ascolti 15 dicembre 2015: "Il paradiso delle signore" vince il prime time

"Prosegue il trend positivo per la fiction di Rai1 'Il paradiso delle signore' trasmessa ieri, martedì 15 dicembre, che ha vinto il prime time avendo ottenuto nel primo episodio 5 milioni 362 mila spettatori e uno share del 19.92 e nel secondo 5 milioni 108 mila e il 22.92", si legge da una nota della tv pubblica.

"Prosegue il trend positivo per la fiction di Rai1 'Il paradiso delle signore' trasmessa ieri, martedì 15 dicembre, che ha vinto il prime time avendo ottenuto nel primo episodio 5 milioni 362 mila spettatori e uno share del 19.92 e nel secondo 5 milioni 108 mila e il 22.92" pubblicano in un comunicato dalla tv di Stato, diramando i dati degli ascolti.
"Su Rai2 l'incontro degli ottavi di finale di Coppa Italia 'Inter - Cagliari' ha appassionato in media 2 milioni 651 mila spettatori pari al 10.02 di share. In particolare il primo tempo ha registrato 2 milioni 717 mila e il 9.76 - viene reso noto in conclusione -, il secondo tempo 2 milioni 590 mila con il 10.32. Su Rai3 l'appuntamento con 'Ballaro', condotto da Massimo Giannini, ha ottenuto un seguito di 1 milione 320 mila spettatori con il 5.86 di share. In seconda serata bene 'Porta a porta', ospite il premier Matteo Renzi, che ha totalizzato 1 milione 142 mila spettatori e il 13.60 di share. Nell'access prime time si conferma vincente 'Affari tuoi'con 5 mln 93 mila spettatori e il 18.53 di share. Sempre ottimi ascolti per l'informazione con il Tg1 delle 20.00 seguito da 5 mln 901 mila spettatori e il 24. 16 di share. Da segnalare nel pomeriggio di Rai1 alle16.45 la seconda parte de'La vita in diretta' con 2 mln 410 mila spettatori e il 19.03 di share. Netta vittoria delle reti Rai in prima serata con 11 milioni 137 mila spettatori e uno share del 41.17; in seconda serata con 4 mln 115 mila e il 35. 41 di share e nell' intera giornata con 4 mln 184 mila pari al 40.44 di share."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: