le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai 4 gennaio 2016: Il paradiso delle signore e degli ascolti tv

"Ancora uno straordinario risultato per la fiction 'Il paradiso delle signore' trasmessa su Rai1 ieri, lunedì 4 gennaio, che ha stravinto il prime time avendo ottenuto nel primo episodio 5 milioni 198 mila spettatori e uno share del 18.74 e nel secondo 5 milioni 190 mila e il 20.73", si mette al corrente dalla tv di Stato.

"Ancora uno straordinario risultato per la fiction 'Il paradiso delle signore' trasmessa su Rai1 ieri, lunedì 4 gennaio, che ha stravinto il prime time avendo ottenuto nel primo episodio 5 milioni 198 mila spettatori e uno share del 18.74 e nel secondo 5 milioni 190 mila e il 20.73. La serata televisiva prevedeva su Rai2 un nuovo appuntamento con il programma 'Boss in incognito' che ha realizzato 2 milioni 590 mila spettatori e uno share del 9.58" viene ripostato in un comunicato della tv pubblica, che dirama i dati degli ascolti tv.
Si puntalizza inoltre: "Su Rai3 il film 'Frankenweenie' ha raggiunto 729 mila spettatori con il 2.65 di share. In seconda serata si conferma vincente 'Porta a Porta' con 1 milione 333 mila spettatori e uno share dell'11.85. Da segnalare su Rai1 alle 12.00 'La prova del cuoco' con 2 milioni 570 mila spettatori e uno share del 17.17; ascolti a livelli record alle 15.00 per 'Torto o ragione? Il verdetto finale' con 2 milioni 115 mila e il 14.38 e molto bene anche la seconda parte de 'La vita in diretta' con 2 milioni 499 mila e il 17.63. Tra i canali digitali specializzati ottimo risultato per Rai Yoyo che nella fascia oraria trale 9.00 e le 12.00 è stato il terzo canale in assoluto con il 4.50 di share e 317 mila spettatori. Tra i programmi bene il cartone 'Peppa pig' alle 11.10 con il 5.38 di share e 415 mila."
"Netta vittoria delle reti Rai in prima serata con 10 milioni 173 mila spettatori e uno share del 37.40; in seconda serata con 4 milioni 59 mila e il 30.90 e nell'intera giornata con 4 milioni 385 mila e il 37.80" si chiude nella nota.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: