le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: scoperto un arsenale, sequestrate diverse armi

"I Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Poggioreale, nel quartiere San Giovanni, nell'area del complesso di edilizia popolare del centro, hanno rinvenuto un fucile automatico ak-47 con caricatore inserito e una pistola semiautomatica calibro 9 con il colpo in canna", segnalano in un comunicato i militi.

"I Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Poggioreale, nel quartiere San Giovanni, nell'area del complesso di edilizia popolare del centro, hanno rinvenuto un fucile automatico ak-47 con caricatore inserito e una pistola semiautomatica calibro 9 con il colpo in canna e 5 cartucce nel caricatore" si riferisce in un comunicato dall'Arma.
Dalla Benemerita evidenziano quindi: "Il piccolo arsenale di armi perfettamente oliate e pulite era avvolto in una coperta e nascosto sotto un cumulo di rifiuti, ovviamente un nascondiglio momentaneo che lascia facilmente intuire che il fucile mitragliatore e la pistola o erano stati appena usati o sarebbero serviti da lì a poco."
I Carabinieri spiegano in ultimo: "Dagli accertamenti la pistola è risultata oggetto di una rapina perpetrata il 14 dicembre 2014 a Giugliano in Campania. Ispezionando accuratamente i luoghi in prossimità del rinvenimento, gli operanti hanno trovato inoltre, nascosta nella vegetazione, una bottiglia di plastica con all'interno 48 colpi calibro 9 parabellum. Anche questa contingenza significativa circa la situazione di appoggio temporaneo del piccolo arsenale. Le armi sequestrate, risultate funzionanti, saranno inviate al RACIS di Roma per la comparazione e la verifica di un loro eventuale utilizzo in fatti di intimidazione o di sangue."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: