le notizie che fanno testo, dal 2010

Guidolin su arbitraggio Udinese-Parma: "l'Italia è un Paese strano

"L'Italia è un Paese strano". Il tecnico dell'Udinese, Francesco Guidolin, spiega così la decisione di far arbitrare un arbitro romano per la partita contro il Parma.

L'Italia è un Paese strano". Il tecnico dell'Udinese, Francesco Guidolin, spiega così la decisione di far arbitrare un arbitro romano per la partita contro il Parma. La corsa per il quarto posto vede come sue contendenti proprio Lazio e Roma e l'espulsione di Inler fa pensare ancora di più alle parole del presidente friulano Pozzo, che non era per niente contento della scelta di un arbitro romano nella partita tra la sua Udinese e il Parma. "Sento parlare di episodi arbitrali nello spogliatoio - ha affermato Guidolin a Stadio Sprint-Rai2 - ma a me di arbitri non piace parlare: dico solo che il mio presidente ha ragione sulla designazione di un direttore di gara di Roma, l'Italia è un Paese strano...". Poi precisa: "Non ha contestato nulla, e io non ho nulla da dire sull'arbitraggio. Ha solo fatto presente che in un ambiente che vive di dubbi e sospetti, la designazione di un arbitro di Roma non pareva opportuna...".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: