le notizie che fanno testo, dal 2010

Spray al peperoncino: anziana lo prova al cinema. Caos in sala

Un'anziana ha creato caos e anche un po' di paura quando la sua bomboletta spray al peperoncino, di quelle per autodifesa, urticanti, si è azionata all'interno del cinema Ariosto, Milano. C'è chi dice per errore e chi per la voglia di vedere se lo spray faceva effetto.

Le versioni su come si siano svolti i fatti sono ancora discordanti, ma ciò che è certo è che un'anziana signora ha azionato la sua bomboletta spray al peperoncino, di quelle per autodifesa, urticanti, proprio dentro il cinema Ariosto di Milano. Alcune testimonianze parlano di un incidente, una cosa involontaria. Altri sembra che sostengano che la signora abbia voluto vedere se il prodotto acquistato funzionasse. I risultato è che nella sala del cinema Ariosto si è sparsa una nube di sostanza urticante che ha fatto spaventare in particolar modo un paio di signore che soffrono di allergia, e tutte quelle persone sedute nelle vicinanze dell'anziana, che hanno cominciato a sentire bruciore agli occhi e difficoltà alle vie respiratorie. La direzione del cinema ha immediatamente sospeso la proiezione del film "Hereafter" di Clint Eastwood (era la proiezione delle 21:00, a quanto sembra) e ha chiamato il 118, che ha visitato sul posto diverse persone tra le 300 presenti in sala. Sono stati chiamati anche i carabinieri che hanno identificato l'anziana signora, ma pare che non ci sia stata nessuna denuncia. Leggenda vuole che la donna sia rientrata al cinema per vedere il secondo spettacolo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# cinema# Clint Eastwood# film# incidente# Milano