le notizie che fanno testo, dal 2010

Invecchiamento cellulare: rallentato se si fa sport

Un nuovo studio sembra dimostrare che l'attività fisica rallenta l'ivecchiamento cellulare. Finora perà la ricerca è stata compiuta solo su topolini geneticamente modificati.

I ricercatori dell'Università McMaster di Hamilton, in Canada, rendono nota una "incredibile" scoperta: lo sport aiuta a mantenersi in forma, e di conseguenza è migliore di qualsiasi medicina anti-invecchiamento.
Lo studio, pubblicato su Pnas, non sembra basarsi però sull'attenta osservazione dei comportamenti, sportivi, di uomini e donne ma sull'analisi dell'invecchiamento cellulare di topolini da laboratorio.
Semplificando, i ricercatori hanno visto che i topi indotti all'esercizio fisico per tre volte la settimana invecchiano più lentamente, mentre i roditori sedentari era più propensi all'inattività, presentando una percentuale più alta di infertilità.
Ma non è chiaro quanto tale studio possa essere "affidabile", visto che i topolini oltre ad essere cavie da laboratorio erano anche modificati geneticamente, per farli invecchiare più precocemente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Canada# cavie# cellulare# donne# ricercatori# topi# Università