le notizie che fanno testo, dal 2010

Allarme antrace alle Poste di Sassari. Mauro Pili: 9 dipendenti ricoverati

Allarme antrace all'ufficio di Poste Italiane di via XXV aprile, a Sassari. Alcuni dipendenti dell'ufficio postale avrebbero accusato strani sintomi, tra i quali bruciori alle mani e agli occhi, dopo essere entrati in contatto con una lettera. Mauri Pili su Facebook informa: "Tutto il personale del pronto intervento della Santissima Annunziata di Sassari in assetto emergenza per allerta antrace".

Allarme antrace all'ufficio di Poste Italiane di via XXV aprile, a Sassari, dove avviene lo smistamento di tutta la corrispondenza destinata alla città sarda. Sarebbero tra i 9 e i 10 i dipendenti dell'ufficio postale che sono ricorsi a cure dopo essere entrati in contatto con una lettera. Sembra che i dipendenti abbiano accusato strani sintomi e bruciori alle mani e agli occhi. Sul posto sarebbero intervenuti i vigili del fuoco del Nbcr (nucleari, biologiche, chimiche o radiologiche), l'unità che si occupa specificamente di allarmi di natura chimico batteriologica. Su Facebook l'ex presidente della Regione, Mauro Pili, commenta l'episodio scrivendo: "Tutto il personale del pronto intervento della Santissima Annunziata di Sassari in assetto emergenza per allerta antrace dopo il ricovero di nove dipendenti postali". Non è ancora noto né l'autore né il destinatario della lettera che si sospetta possa contenere antrace.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: