le notizie che fanno testo, dal 2010

Pillola anticoncezionale, controindicazione: gelosia

Non solo la pillola anticoncezionale potrebbe far male alla salute ma uno studio rivelerebbe che gli ormoni presenti potrebbero provocare anche la gelosia, minado il rapporto col partner. Eppure esistono metodi alternativi naturali e senza controindicazioni per la contraccezione.

La pillola non servirebbe solo come anticoncezionale ma tra gli effetti collaterali ci sarebbe anche quello di aumentare notevolmente la gelosia nelle donne che la assumono.
A rivelarlo è naturalmente uno studio scientifico, questa volta dell'Università scozzese di Stirling condotto in collaborazione con un'equipe di psicologi olandesi, che hanno avuto dimostrato che del donne che usano la pillola anticoncezionale spesso sono più possessive, sospettose e tremendamente gelose.
I ricercatori hanno pubblicato lo studio sulla rivista Personality and Individual Differences che evidenzia che i responsabili di questa gelosia e mancanza di fiducia verso il proprio compagno sarebbero proprio gli ormoni presenti nella pillola che milioni di donne assumono ogni giorno.
Si è arrivati a questa conclusione interpellando un campione di 275 donne che assumono la pillola da almeno tre mesi fra i 17 e i 35 anni.
I ricercatori sottolineano che quindi le donne che utilizzano la pillola dovono essere ben informate sugli effetti ormonali di questo anticoncezionale, che oltre a poter provocare disagi di salute a questo punto potrebbe anche minare, a causa di una gelosia indotta, la stabilità della coppia.
Sarebbero gli estrogeni, i principali ormoni sessuali femminili, presenti nella pillola a creare questi stati di ansia.
"Sembra che le donne, e forse i fornitori farmaceutici, non siano pienamente consapevoli della gamma di potenziali effetti psichici associati all'uso della pillola e più specificatamente alla scelta del marchio", spiega Craig Roberts, coordinatore dello studio.
Per evitare l'eccessiva gelosia, quindi, si potrebbe abbandonare l'uso della pillola per ben altri medoti anticoncezionali più salutari e meno invadenti, come l'utilizzo di quei prodotti che attraverso un apparecchio elettronico è in grado di stabilire lesatto momento dell'ovulazione semplicemente rilevando in modo sublinguale con un apposito termosensore la temperatura basale e il dato mestruale. Il leader del mercato sono i prodotti della BabyComp, che garantiscono la sicurezza pari a quella della pillola ma senza controindicazioni, compresa quella della gelosia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: