le notizie che fanno testo, dal 2010

Sestri Levante: introducono illegalmente 8 gattini di 2 mesi, senza dargli cibo e acqua

"Un sostituto commissario della Polizia di Stato fuori dal servizio notava un pullman turistico proveniente dalla Romania, fermo sul piazzale contiguo al casello autostradale di Sestri Levante (Genova), da cui stavano scendendo dei passeggeri. Dal bagagliaio notava che stavano scaricando una gabbia contenente gattini", informa in un comunicato il Corpo Forestale dello Stato.

"Un sostituto commissario della Polizia di Stato fuori dal servizio notava un pullman turistico proveniente dalla Romania - diffonde in un comunicato il Corpo Forestale dello Stato -, fermo sul piazzale contiguo al casello autostradale di Sestri Levante (Genova), da cui stavano scendendo dei passeggeri. Dal bagagliaio notava che stavano scaricando una gabbia contenente gattini. Questa veniva prelevata da un uomo e una donna. L'agente interveniva facendo deporre la gabbia a terra e allertando le forze dell'ordine."

"Sul posto intervenivano il personale del Corpo Forestale dello Stato di Sestri Levante, del Nucleo Investigativo Provinciale di Polizia Ambientale e Forestale (Nipaf) di Genova e i Carabinieri di Sestri Levante che, visto lo stato di detenzione degli animali, contestavano alla donna di cittadinanza ucraina e all'uomo di nazionalità rumena i reati di introduzione nel territorio nazionale ai fini commerciali con mezzi non idonei al trasporto animali vivi e il maltrattamento, in quanto trasportati in spazi non idonei, in gabbie piene di escrementi e prive di cibo e acqua" prosegue il CFS.

I Forestali spiegano in conclusione: "Si trattava di otto cuccioli di gatto di razze pregiate privi di sistema di identificazione individuale e privi delle certificazioni sanitarie e di trasporto. Interveniva sul posto anche il Veterinario reperibile dell'ASL 4 che certificava l'età degli animali inferiore a 2 mesi, lo stato di disidratazione, che stante la condizione estremamente debilitata era dovuto alle condizioni e alla durata del trasporto. È da ritenere che viaggiassero in quelle condizioni da più di 24 ore. Gli agenti provvedevano quindi al sequestro preventivo dei cuccioli e delle gabbie atte al loro trasporto e il veterinario ne disponeva l'immediato trasferimento in struttura idonea per le appropriate cure. Il trasporto è stato effettuato con mezzo adeguato dal personale della Croce Bianca di Rapallo. L'uomo e la donna sono stati denunciati all'autorità giudiziaria."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: