le notizie che fanno testo, dal 2010

Bioparco Roma: fiocco rosa per Soraya, nasce il cammello Amelia

Fiocco rosa al Bioparco di Roma. Soraya, cammello della Battriana, ha dato alla luce Amelia. L'ultimo cammello al Bioparco di Roma è nato nel 1987, e si chiamava Cirillo. Un motivo in più, per visitare il Parco.

Al Bioparco di Roma è stato appeso un fiocco rosa. E' nata infatti Amelia, come l'hanno ribattezzata i guardiani del reparto erbivori, e pesa sui 35 Kg, per una altezza di circa 1,50 metri. Al Bioparco di Roma, infatti, è nato un cammello, precisamente della della Battriana (Camelus bactrianus). E' un evento importante, per il Parco, la nascita di Amelia, visto che l'ultimo cammello al Bioparco è nato nel 1987, e si chiama Cirillo. I genitori di Amelia sono Soraya ed Erasmo, due cammelli rispettivamente di 4 e 5 anni, che provengono da strutture zoologiche dei Paesi Bassi, dove sono nati. Per Soraya, Amelia è il suo primo cucciolo, ed ha partorito dopo 13 mesi di gestazione nell'area esterna dell'exhibit dei Cammelli. Lo staff veterinario del Bioparco di Roma, coadiuvato da quello zoologico, ha però dovuto aiutare mamma Soraya durante le fasi del travaglio, ed appena nata la piccola Amelia era molto debole, tanto che non riusciva ad alzarsi e quindi le era impossibile 'attaccarsi' per succhiare il latte. Per qualche giorno, quindi, i guardiani del Bioparco hanno sostituito mamma Soraya allattando la neonata Amelia giorno e notte, con turni ogni 4-6 ore, utilizzando un biberon contenente colostro di mucca. Grazie a queste cure, Amelia è quindi riuscita a recuperare le forze, e si è finalmente avvicinata alla mamma che ha iniziato immediatamente l'allattamento. Ma Amelia starà ora in compagnia, oltre che di mamma Soraya e papà Erasmo, anche di una sorellastra, visto che insieme alla nuova famiglia vive anche la piccola Enza, di due anni, arrivata al Bioparco dal Thuringer Zoopark Erfurt (Germania) nel 2012.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Amelia# famiglia# genitori# Germania# latte# Paesi Bassi# Roma