le notizie che fanno testo, dal 2010

Monte Terminio: cibi scaduti, sigilli ad un ristorante nell'avellinese

"Il personale del Comando Stazione del Corpo forestale dello Stato di Volturara Irpina (Avellino) ha effettuato diverse ispezioni a ristoranti ricadenti a ridosso del monte Terminio, all'interno Parco Regionale dei Monti Picentini. In particolare un ristorante è risultato poco rispettoso delle norme igienico-sanitarie", rivelano in un comunicato le Giubbe Verdi.

"Il personale del Comando Stazione del Corpo forestale dello Stato di Volturara Irpina (Avellino) - spiegano in un comunicato i Forestali -, in collaborazione con personale della locale Stazione Carabinieri, nonché del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell'Azienda Sanitaria Locale di Avellino, a seguito di una campagna controlli preventivi, mirati alla sicurezza agroalimentare in provincia di Avellino, ha effettuato diverse ispezioni a ristoranti ricadenti a ridosso del monte Terminio, all'interno Parco Regionale dei Monti Picentini."
Il Corpo Forestale dello Stato riporta quindi: "In particolare un ristorante è risultato poco rispettoso delle norme igienico-sanitarie. Infatti dai controlli effettuati è emerso che alcuni prodotti alimentari, quali uova, latte, mascarpone, conservati all'interno del locale, fossero scaduti. Altri, invece, quali carne, pane, sale e prodotti caseari sono risultati, a verifica ispettiva, in pessimo stato, risultando i locali utilizzati per la conservazione ed il confezionamento di detti alimenti, mancanti dei previsti requisiti igienico-sanitari. Prontamente il personale operante ha posto sotto sequestro la merce ed i locali riscontrati non idonei. Per tale fatto il proprietario del ristorante veniva prontamente deferito All'Autorità Giudiziaria competente per detenzione di prodotti alimentari scaduti o conservati in pessimo stato, nonché per mancanza di condizioni igienico sanitarie di esercizio pubblico di somministrazione di alimenti e bevande."
"La complessa attività d'indagine posta in essere - diffonde infine il CFS -, si inquadra fra le operazioni di tutela agroalimentare che gli uomini del Comando provinciale del Corpo forestale dello Stato di Avellino, perseguono quotidianamente sull'intero territorio della provincia anche a tutela della somministrazione degli alimenti, soprattutto in esercizi commerciali situati in aree a forte richiamo turistico ed ubicate in areali paesaggistico ambientali di notevole pregio."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: