le notizie che fanno testo, dal 2010

Agricoltura sociale, Pignedoli (PD): ok a legge anche in Commissione Camera

"Finalmente, da oggi, anche il nostro Paese ha una legge sull'agricoltura sociale", così in un comunicato Leana Pignedoli, esponente PD, annunciando che il provvedimento è stato approvato in sede deliberante dalla Commissione agricoltura della Camera ed è rimasto immutato rispetto a quello votato nei giorni scorsi dal Senato.

"Finalmente, da oggi, anche il nostro Paese ha una legge sull'agricoltura sociale" dichiara Leana Pignedoli, vicepresidente PD della commissione agricoltura di Palazzo Madama, sottolineando che "il provvedimento approvato in sede deliberante dalla Commissione agricoltura della Camera, immutato rispetto a quello votato nei giorni scorsi dal Senato, introduce, infatti, la definizione di agricoltura sociale, ovvero l'inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati o disabili nell'ambito di un welfare che vede nell' agricoltura le potenzialità per dare un futuro non solo ai disabili, ma anche a quanti devono esser reinseriti nel mondo del lavoro. Il ddl riguarda soprattutto le fattorie sociali che nel nostro Paese sono almeno 230 con previsione di ulteriore sviluppo."
"D'altra parte inclusione e sostenibilità sono tra i temi centrali anche della Carta di Milano. - evidenzia in conclusione l'esponente dem - Non è solo una questione economica, infatti, nonostante gli oltre 200 milioni di euro di fatturato prodotto ogni anno. Sviluppare una rete tra le realtà rurali e il mondo del sociale è un valore, che va ben oltre la pura economia."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: