le notizie che fanno testo, dal 2010

Agricoltori in piazza il 5 maggio: incontrato Formigoni

"I presidenti delle organizzazioni professionali agricole che, domani 5 maggio, si mobiliteranno sul territorio nazionale per sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sulle difficoltà che sta attraversando il settore agricolo, hanno incontrato un'ampia delegazione della Commissione Agricoltura del Senato", scrive in una nota la Confederazione italiana agricoltori.

"Nella giornata di ieri, i presidenti delle organizzazioni professionali agricole che, domani 5 maggio, si mobiliteranno sul territorio nazionale per sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sulle difficoltà che sta attraversando il settore agricolo, hanno incontrato un'ampia delegazione della Commissione Agricoltura del Senato" riferiscono in una nota dalla Confederazione italiana agricoltori.
"Durante l'incontro - conclude infine la Cia -, il presidente Roberto Formigoni ha condiviso i temi oggetto della mobilitazione e, dopo aver illustrato le iniziative messe in campo dalla Commissione, si è impegnato a fare proprie le istanze degli agricoltori. Gli incontri istituzionali, che precederanno la mobilitazione di domani, proseguiranno nella giornata odierna, a partire dalla tarda mattinata quando le organizzazioni agricole porteranno le richieste del settore all'attenzione del vice ministro alle Politiche agricole Andrea Olivero. Nel pomeriggio, invece, la delegazione dei presidenti si recherà prima alla Camera, presso la commissione Agricoltura presieduta da Luca Sani e, successivamente, incontrerà il coordinatore nazionale della commissione Agricoltura della Conferenza delle Regioni, l'assessore Leonardo Di Gioia."

© riproduzione riservata | online: | update: 04/05/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Agricoltori in piazza il 5 maggio: incontrato Formigoni
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI