le notizie che fanno testo, dal 2010

Travagliato: incinta 9 mesi getta acido muriatico su padre nascituro

Una ragazza di 23 anni, al nono mese di gravidanza, decide di vendicarsi dell'ex fidanzato che l'ha lasciata e non vorrebbe riconoscere la paternità, gettandogli addosso dell'acido muriatico, con la complicità di un amico. La vittima rischia di rimanere cieco.

Una ragazza di 23 anni, incinta al nono mese, decide di vendicarsi dell'ex ragazzo, che l'ha lasciata e pare non fosse intenzionato a riconoscere la paternità del bambino che sta per nascere, gettandogli addosso dell'acido muriatico. L'orrendo gesto è stato compiuto a Travagliato (in provincia di Brescia), e ad aiutare nella vendetta la ragazza 23enne un amico di 44 anni, ultrà del Brescia sottoposto a Daspo. I due aspettano nella notte tra mercoledì e giovedì il giovane di 26 anni, barista ad Azzano Mella, fuori dalla sua abitazione di Travagliato. Appena arriva il ragazzo, i due si fiondano su di lui, aggredendolo con calci e pugni, lasciandolo a terra stremato. Ma per la ragazza incinta e l'ultrà non è abbastanza. Tirano fuori così l'acido muriatico che si erano portati appresso e lo gettano addosso al giovane, su tutto il corpo. Mentre il 26enne grida disperato, i due fuggono. Sul posto giungono poco dopo sia i carabinieri che un'ambulanza, chiamati entrambi dalla coinquilina del giovane che ha sentito le tremende urla. Il ragazzo è attualmente ricoverato all'ospedale Civile di Brescia in prognosi riservata, con ustioni gravi sul 30 per certo del corpo. Purtroppo, il 26enne ha perso l'occhio sinistro e potrebbe perdere l'uso anche del destro. Non sembra comunque in pericolo di vita. I carabinieri dopo poche ore arrivano ai due aggressori, rimasti anch'essi ustionati lievemente alle mani dall'acido muriatico. L'uomo di 44 anni è già in carcere a Canton Mombello, mentre la ragazza è stata portata in una comunità protetta in attesa del parto, che dovrebbe avvenire tra circa 10 giorni.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: