le notizie che fanno testo, dal 2010

Germanwings: due malori a bordo, atterraggio "d'emergenza" a Venezia

Nuova disavventura per la Germanwings. Il volo della Germanwings 4U 3882 partito da Hannover e diretto a Roma Fiumicino è invece atterrato all'aeroporto Marco Polo di Venezia, perché a bordo due persone "sono state colte da una forte nausea" riferisce la compagnia aerea. La notizia sul malore in aereo ha riacceso il dibattito sulla cosiddetta sindrome aerotossica.

Nuova disavventura per la Germanwings. Come riporta l'Ansa, il volo della Germanwings 4U 3882 partito da Hannover e diretto a Roma Fiumicino è invece atterrato all'aeroporto Marco Polo di Venezia. Tecnicamente, precisa la Germanwings, non è stato un atterraggio di emergenza ma solo uno scalo improvviso perché a bordo, durante il volo, "due persone, un passeggero e un membro dell'equipaggio, sono state colte da una forte nausea e hanno avuto bisogno di un trattamento medico". La Germanwings non specifica però le cause che hanno provocato la nausea ad un passeggero e ad un membro dell'equipaggio. Un testimone, che si trovava a bordo del volo della Germanwings 4U 3882 Hannover - Roma Fiumicino, racconta all'Ansa che dopo l'atterraggio "d'emergenza" sull'aereo sono "saliti alcuni operatori sanitari" che hanno "dato assistenza ad una donna" la quale però avrebbe però "raccontato di avere solo paura dell'aereo e di essere in apprensione". Nessun'altra informazione, invece, in merito al membro dell'equipaggio "perché era in cabina" racconta sempre il testimone. La notizia sul malore in aereo ha riacceso il dibattito sulla cosiddetta sindrome aerotossica, che per la prima volta nel febbraio scorso è stata riconosciuta in un documento ufficiale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: