le notizie che fanno testo, dal 2010

Aereo Germanwings caduto in Francia, Bild: trascrizione audio scatola nera

Il Bild pubblica la trascrizione dell'audio della scatola nera CVR dell'aereo della Germanwings caduto in Francia martedì 24 marzo, citando fonti vicine alle indagini. Nella timeline si scopre che il comandante sarebbe uscito dalla cabina di pilotaggio alle ore 10:28 circa.

Il quotidiano tedesco Bild pubblica la timeline dei dati (o meglio l'audio) che sarebbe stata registrata dalla scatola nera CVR (cockpit voice recorder) dell'aereo della Germanwings caduto in Francia martedì 24 marzo. Né l'audio né la trascrizione originale di ciò che ha catturato la scatola nera recuperata tra i frammenti dell'aereo sparsi su un costone di Seyne-les-Alpes sono stati divulgati ufficialmente dalle autorità francesi, ma il Bild cita fonti vicine alle indagini a supporto della timeline pubblicata.
Secondo il Bild, quindi, nella scatola nera ci sarebbe circa un'ora e mezza di registrazione. I dati che interessano all'indagine iniziano quando, sempre secondo il Bild:
- Patrick Sondenheimer, il comandante dell'Airbus A320 della Germanwings, si scusa con i passeggeri poiché l'aereo è partito con 20 minuti di ritardo, assicurando che cercherà di recuperare il tempo perduto in volo.
- Anche prima del decollo, il capitano dice al copilota Andreas Lubitz che non è riuscito ad andare in bagno a Barcellona. Lubitz gli risponde che può andarci in qualsiasi momento.
- L'aereo raggiunge la quota di crociera di 38.000 piedi alle ore 10:27 ora locale.
- Il capitano chiede al co-pilota di prepararsi per lo sbarco.
- Dopo il controllo, Lubitz ripete al capitano "puoi andare ora (al bagno, ndr)". C'è il suono di un sedile che si muove all'indietro. Dopo di che, il capitano dice "puoi subentrare (ai comandi, ndr)".
- Alle ore 10:29, il traffico aereo radar rileva che l'aereo sta cominciando a scendere.
- Alle ore 10:32, i controllori del traffico aereo contattano l'aereo e non ricevono risposta. Quasi allo stesso tempo, l'allarme che segnala la "velocità di discesa" che sta suonando in cabina di comando si spegne.
- Poco dopo vi è un forte rumore sulla porta. Il comandante urla "Per l'amor di Dio, apri la porta!". In sottofondo si sentono i passeggeri urlare.
- Alle 10:35, si sentono forti colpi metallici come se qualcuno stesse cercando di abbattere la porta. L'aereo è a circa 23.000 piedi.
- Novanta secondi dopo si spegne l'allarme che indica la vicinanza con il terreno. L'aereo è a circa 16.400 piedi. Il capitano urla: "Apri questa maledetta porta!".
- Alle ore 10:38 l'aereo scende verso le Alpi francesi, e può essere udito il respiro del co-pilota. L'aereo è a circa 13.100 piedi.
- Alle 10:40, si sente un suono come se l'ala destra dell'aereo raschiasse una montagna, poi si sentono ancora delle urla.
Secondo il Bild, questi sarebbero gli ultimi suoni registrati dalla scatola nera.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: