le notizie che fanno testo, dal 2010

Youtube parodia: l'Italia va in Wakka Wakka

La nazionale italiana di calcio ha un'altra spina nel fianco e viene da Youtube (ma si è già sentita anche dalle suonerie degli smartphone): è la parodia "L'Italia va in Wakka - Mondiali 2010 by Maxino.net - Parodia Shakira".

La nazionale italiana di calcio ha un'altra spina nel fianco e viene da Youtube (ma si è già sentita anche dalle suonerie degli smartphone): è la parodia "L'Italia va in Wakka - Mondiali 2010 by Maxino.net - Parodia Shakira".
"La Nuova Zelanda sembra il Brasile...tanto che segna", "E l'Italia va in Wakka Wakka!": queste sono solo una manciata di frasi-verità della parodia che sta spopolando in rete su Youtube con quasi un milione di visualizzazioni.
L'autore della Youtube parodia è il musicista e compositore Massimilano Cernetta che molti già vedono come l'erede di Checco Zalone che aveva composto "Siamo una squadra fortissimi" in tempi molto diversi per il calcio italiano. Youtube è subissata di richieste per la parodia degli azzurri che segue la musica di Shakira con il suo Waka Waka (This Time for Africa). Le liriche invitano la nazionale a "restare in Africa" perché "le miniere son tante lì" con spezzoni in cui gli azzurri vengono mandati a produrre ciò che le vacche lasciano sui prati incontaminati (magari sui campi di calcio).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: