le notizie che fanno testo, dal 2010

Youtube batte la TV: un miliardo di abbonati

MachinimaSports ha fatto girare i contatori di Youtube per segnare il miliardesimo abbonato. Se ci fosse stato il "telefortuna" di Youtube chissà quale poltrona in prima fila avrebbe potuto offrire la gigantesca azienda "videoregistratore" di Google.

Youtube ha celebrato il miliardesimo abbonato ai suoi canali video, come spiega trionfante nel suo blog ufficiale.
Gli abbonamenti sono prodotti dalle "sottoscrizioni" (con appositi pulsante) sulle migliaia di canali video di Youtube, alcuni dei quali hanno superato da tempo "un milione di utenti" cadauno.
Tra i top chanels di Youtube segnaliamo College Humor (http://www.youtube.com/collegehumor), Mistery Guitar Man (http://www.youtube.com/mysteryguitarman), Machinima (http://www.youtube.com/machinima) e Fred (http://www.youtube.com/fred), la cui visione attenta e lungimirante può servire a tastare il polso della televisione (e del teleutente) del futuro, certamente più appiattito ed esanime di uno schermo LCD.
Come racconta il blog di Youtube "Broadcast Yourself", il canale video che passa alla storia per aver fatto scoccare nei contatori elettronici della video azienda di Google il fatale numero di "un miliardo!" è MachinimaSports (http://www.youtube.com/machinimasports), e questo è stato davvero commovente, perché lo sport così sano e pulito ancora una volta ha trionfato sullo spettatore con pop corn e lattina di birra.
Youtube in previsione della Google TV e dei televisori che, grazie a scatolotti o schede interne (come SONY) sono già "ready for Youtube", ha pensato di rendere disponibile un nuovo "widget", ovvero un bottone che permetterà di abbonarsi ai canali di Youtube direttamente dai siti che "proiettano" Youtube ma "non sono" Youtube.
Mentre per la RAI si pensa ad inserire il canone nella bolletta della luce, Youtube crea dei widget per abbonarsi, magari al canale Youtube della RAI. Paradossale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# birra# blog# canone# Google# TV# video# Youtube