le notizie che fanno testo, dal 2010

YouTube: in 60 giorni caricati più video che in 60 anni di network USA

Youtube non è solamente 48 ore di video al minuto e 3 mld di visualizzazioni al giorno, ma anche altri dati e "record" interessanti come ad esempio il fatto che "in 60 giorni vengono caricati su YouTube più contenuti video di quelli realizzati dai tre maggiori network USA in 60 anni".

Youtube è il Moloch della televisione mondiale. Nato come piccolo portale di condivisione video da tre dipendenti di PayPal, ha avuto senz'altro l'idea vincente (nel Paese vincente, ovviamente) per diventare presto il terzo sito più vistitato al mondo dopo Google (che ne è il proprietario) e Facebook. L'idea era quella di diventare il "videoregistratore" di tutti e per tutti e, come evoluzione naturale, tramite inevitabili accordi con le "major" (CBS, VEVO, Disney, Turner, Univision, Channel 4, ecc), Youtube è diventato sinonimo di Televisione Globale. Ma a parte le implicazioni sociologiche, di copyright, di informazione, oggi si è soprattutto molto curiosi non tanto sulla sostanza dei contenuti e sulla loro proprietà (basti pensare che milioni di video sono andati perduti nella chiusura di Google Video senza che nessuno si stracciasse le vesti http://is.gd/Sk9txy) ma sui record e sui successi del portale video di Google. Pochi giorni fa avevamo scritto della marcia trionfale di Youtube che, con 48 ore di video caricati ogni minuto, rispettava la previsione (o sfida) che Google si era posto solamente pochi mesi prima. Di questo "monte ore" di upload svelavamo però anche gli arcani, visto che non è tutto "minutaggio" quel che luccica (YouTube: 48 ore di video al minuto. 3 mld di visualizzazioni al giorno http://is.gd/cSlgEL) ma è innegabile che i risultati sono davvero sbalorditivi. Ma oltre queste cifre rilasciate dal portale, ce ne sono altre che tratteggiano il Moloch audio-video in tutta la sua potenza. Ad esempio su Youtube solo nel 2010 "sono stati caricati oltre 13 milioni di ore di video" ovvero "l'equivalente di oltre 150.000 lungometraggi cinematografici alla settimana". Youtube "è localizzato in 25 Paesi e in 43 lingue" ed è frequentato da utenti "includono un'ampia fascia: dai 18 ai 54 anni" senza contare che "nel 2010 YouTube ha totalizzato oltre 700 miliardi di riproduzioni" e che "in 60 giorni vengono caricati su YouTube più contenuti video di quelli realizzati dai tre maggiori network USA in 60 anni". Per leggere degli altri "record" di Youtube la pagina consigliata è quella ufficiale su "youtube.com/t/press_statistics".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: