le notizie che fanno testo, dal 2010

Yara Gambirasio: su slip e leggins liquido seminale dello stesso uomo

Nuove indiscrezioni sull'omicidio di Yara Gambirasio: sugli slip e sui leggins della 15enne ci sarebbero tracce di liquido seminale, e non solo macchie ematiche.

Che gli inquirenti stessero cercando il DNA dell'assassino di Yara Gambisario perché tracce di materiale biologico furono trovate sui vestiti della 13enne di Brembate di Sopra quando fu scoperto il cadavere è ormai noto, anche perché gli investigatori finora hanno già raccolto circa 14mila codici genetici, inutilmente.
Stando ad indiscrezioni riportate da Sky TG24, però, ora ci sarebbe la conferma (anche se non ufficiale) che sugli slip e sui leggins di Yara Gambirasio sarebbero state trovate tracce di liquido seminale, e non solo di macchie ematiche, tutte appartenenti ad un unico uomo. Tali voci andrebbero ad avvalorare quelle ipotesi che vorrebbero il rapimento di Yara Gambirasio dal Palazzatto dello Sport di Brembate di Sopra, dove è stata vista per l'ultima volta, a sfondo sessuale. Tra le supposizioni, il fatto che l'uomo che ha sequestrato Yara Gambirasio non sia riuscito nel suo intento di violenza, sfogando la sua furia sulla ragazza fino ad ucciderla, colpendola alla testa, ferendola con un taglierino da piastrellista e infine stringedole la gola, forse fino al punto di farle mancare i sensi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: