le notizie che fanno testo, dal 2010

Yara Gambirasio, spunta ennesimo sensitivo: uccisa da tre persone

Stando alle ultime notizie, in questi giorni un ennesimo veggente si sarebbe presentato in Procura per rivelare chi avrebbe ucciso la piccola Yara Gambirasio. Secondo tale segnalazione, i killer sarebbero tre, uno dei quali incontrato da poco dal sensitivo. A tre anni di distanza dalla morte di Yara Gambirasio, però, di certo sul suo assassino si conosce solo il DNA, che finora sembra essere servito a poco.

Su una mensola del pubblico ministero Letizia Ruggeri viene conservato un fascicolo particolare inerente il caso di Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate Sopra scomparsa il 26 novembre del 2010 il cui corpo è stato ritrovato il 26 febbraio in un campo di Chignolo d'Isola. In questo fasciclo, racconta il corriere.it, vengono conservate le varie segnalazioni sul delitto provenienti da comuni cittadini e anche da molti veggenti. Stando alle ultime notizie, tale fascicolo continua a crescere, visto che a quanto pare sarebbe spuntato in questi giorni anche un veggente albanese di 40anni, residente nel Bresciano, a fornire informazioni sull'omicidio di Yara Gambirasio. Stando alle prime indiscrezioni, tale sensitivo sarebbe sicuro del fatto che la piccola Yara sarebbe stata uccisa da ben tre persone, una delle quali il 40enne avrebbe persino incontrato ultimamente, riconoscendolo come il possibile killer delle piccola. Come sempre, gli inquirenti vaglieranno, se vera, anche tale ulteriore segnalazione. A tre anni di distanza dalla morte di Yara Gambirasio, però, di certo sul suo assassino si conosce solo il DNA, che finora sembra essere servito a poco.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: