le notizie che fanno testo, dal 2010

Yara Gambirasio: mente demoniaca si annida anche in Facebook

Sulla scomparsa di Yara Gambirasio parla anche il vescovo di vicario di Bologna monsignor Ernesto Vecchi che all'Adnkronos spiega che "il responsabile della scomparsa di una ragazzina innocente deve essere guidato da una mente demoniaca".

Sulla scomparsa di Yara Gambirasio parla anche il vescovo di vicario di Bologna monsignor Ernesto Vecchi che all'Adnkronos spiega che "il responsabile della scomparsa di una ragazzina innocente deve essere guidato da una mente demoniaca".
Secondo monsignor Vecchi non bisogna più pensare all'immagine di un demonio stile medievale ma "bello, benvestito e affascinante" a cui "risulta facile trarre in inganno chi non è abbastanza forte da resistergli".
Il vescovo spiega che il demonio è "un'entità trasversale, che può trovarsi ovunque in ogni situazione e, al giorno d'oggi, può annidarsi anche nel mondo del web, dei social network e soprattutto di Facebook".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: