le notizie che fanno testo, dal 2010

Yara Gambirasio: medico legale a Chignolo. Si cercano pollini e humus

E' previsto per oggi un nuovo sopralluogo nel campo di Chignolo d'Isola, coordinato dall'anatomopatologa Cattaneo, che sembra voglia prendere dei campioni di pollini, terra e humus dalla zona, probabilmente per poterli raffrontare con quelli trovati sul corpo di Yara Gambirasio.

E' previsto per oggi un nuovo sopralluogo nel campo di Chignolo d'Isola, luogo dove è stato ritrovato il 26 febbraio il cadavere della piccola Yara Gambirasio. A coordinare questa nuova ispezione l'anatomopatologa Cristina Cattaneo, che sembra voglia prendere dei campioni di pollini, terra e humus dalla zona, probabilmente per poterli raffrontare con quelli trovati sul corpo di Yara Gambirasio. In questa fase investigativa, infatti, trovare campioni di sostanze che magari non provengono da quel terreno di Chignolo vorrebbe poter dire restringere il campo d'indagine. Le analisi sono ancora in corso, e probabilmente non daranno risposte prima di qualche giorno, ma forse il fatto che l'anatomopatologa voglia rendersi conto dell'esatta composizione del terreno potrebbe anche significare che sul corpo di Yara forse è stato rinvenuto qualcosa che ancora non è chiaro, o che ha bisogno di una conferma scientifica.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: