le notizie che fanno testo, dal 2010

Yara Gambirasio: cantiere ruolo chiave? I 3 cani puntano uno stanzino

Ancora nessuna traccia di Yara Gambirasio ma sembra che i carabinieri siano convinti che il cantiere del centro commerciale di Mapello possa avere un ruolo chiave nella vicenda, visto che tutti e tre i cani hanno "puntato" uno stanzino interrato.

La speranza per la famiglia Gambirasio di passare il Natale con la piccola Yara non è di certo spenta ma purtroppo dal giorno della sua scomparsa sembra non esserci ancora nessuna pista utile per il ritrovamento della 13enne.
Yara Gambirasio è scomparsa il 26 novembre scorso da Brembate di Sopra (Bergamo) dopo essersi recata al palazzetto dello sport del paese per portare uno stereo. L'apparecchio che veniva utilizzato durante le lezioni di ginnastica ritmica, lo sport che praticava Yara, si era infatti rotto e la 13enne è stata mandata dalla madre Maura, stando alle ultime ricostruzioni, per effettuare la sostituzione. Una uscita quindi, teoricamente, improvvisa e non programmata. Da quel tardo pomeriggio del 26 novembre di Yara Gambirasio non si hanno più notizie.
Non solo polizia, carabinieri, vigili del fuoco e volontari della protezione civile si sono mobilitati nelle ricerche ma anche 3 cani cosiddetti "molecolari", cioè cani addestrati per fiutare l'odore e le tracce ematiche delle persone scomparse, anche da giorni. E tutti e tre i cani hanno portato in un luogo: il cantiere del centro commerciale di Mapello, lo stesso in cui lavora Mohamed Fikri, l'operaio marocchino fermato nei giorni scorsi ma rilasciato per insufficienza di prove.
Anche oggi i carabinieri sono tornati nel cantiere con il "georadar", uno strumento che permette di rintracciare attraverso un sistema di onde che rimbalzano un oggetto seppellito sotto il cemento fino a 12 metri di profondità.
I 3 cani, in particolare, sembra che abbiano "puntato" uno stanzino interrato che serve come centro di smistamento di cavi elettrici. Lo stanzino, naturalmente, è statto ben ispezionato e sono stati anche prelevati dei campioni di DNA, che sembrano risultati tutti di uomo. Gli investigatori, però, sembrano essere convinti che il cantiere possa avere un ruolo chiave per il ritrovamento di Yara.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: