le notizie che fanno testo, dal 2010

Yara Gambirasio, 6 coltellate: alla gola, al polso e alla schiena

Stando ad indiscrezioni, Yara avrebbe 6 ferite d'arma da taglio, il che ipotizzerebbe che l'assassino possa averla uccisa con delle coltellate. Si parla di ferite alla gola, al polso e alla schiena, ma solo l'autopsia potrà accertare con precisione la morte della 13enne.

Forse Yara Gambirasio potrebbe essere stata uccisa dal suo assassino, o dai suoi assassini, da alcuni colpi d'arma da taglio. Stando a quanto riferisce l'Ansa, infatti, sul cadavere di Yara Gambirasio sembrano esserci almeno 6 tagli provocati da delle coltellate. Solo l'autopsia, in programma per il 28 febbraio, potrà dire con certezza se tali lesioni sono state inflitte da una lama, ma stando alle fonti dell'agenzia di stampa ad un primissimo esame risulterebbero almeno una ferita alla gola, una al polso e quattro alla schiena, una delle quali molto profonda all'altezza dei reni. Forse la ferita al polso potrebbe essere stata inflitta in un tentativo di difesa di Yara. Si apre poi l'ipotesi che Yara possa essere stata uccisa lo stesso giorno della scomparsa, il 26 novembre scorso, o direttamente sul luogo del ritrovamento o gettata ormai morta in quel campo di Chignolo d'Isola. Se così fosse non si riesce a capire come mai in 3 mesi nessuno abbia mai notato il corpo della ragazzina nonostante le numerose spedizioni di ricerca.

© riproduzione riservata | online: | update: 27/02/2011

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Yara Gambirasio, 6 coltellate: alla gola, al polso e alla schiena
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI