le notizie che fanno testo, dal 2010

Yahoo diventa una alternativa di Alibaba e cambia nome in Altaba

Finisce un'epoca. Yahoo!, pioniera dell'era internet, a 23 anni dalla fondazione cambia nome e punta a diventare una "alternativa" di Alibaba, il colosso cinese dell'e-commerce. Quando le attività internet saranno cedute definitivamente a Verizon, Yahoo infatti opererà come società di investimenti, cambiando nome in Altaba.

Dopo lo scandalo degli attacchi hacker, che hanno colpito gli account di 1,5 miliardi di utenti, l'amministratore delegato di Yahoo! Marissa Mayer sarà tra quei top manager che lasceranno la compagnia alla chiusura della cessione delle attività internet a Verizon Communications.

Ma la vera novità è che Yahoo cambierà nome, e ciò segnerà la fine di un'epoca. Yahoo infatti diventerà Altaba e opererà come società di investimenti. A renderlo noto è la stessa Yahoo! in una comunicazione alle autorità della Borsa, precisando che si dimetterranno diversi membri dell'attuale board, tra cui appunto il Ceo Marissa Mayer ma anche il cofondatore David Filo e il presidente Maynard Webb. Una volta scattata la fusione, il board di Yahoo passerà quindi da 11 a 5 membri.

Come nome suggerisce, l'idea è che Altaba diventi un'alternativa di Alibaba, il colosso cinese dell'e-commerce di cui Yahoo possiede una quota del 15%. Secondo le prime indiscrezioni, Altaba vuole infatti essere la combinazione delle parole "alternative" e "Alibaba".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Alibaba# Borsa# e-commerce# hacker# internet# Verizon# Yahoo