le notizie che fanno testo, dal 2010

X Factor: Nathalie come Madonna, ma la base no

Nathalie se la doveva vedere con la "più grande icona del pop vivente" come ha detto Facchinetti ovvero Madonna. Grande interpretazione di Nathalie ma la base purtroppo non era all'altezza dell'esibizione.

Nathalie è un talento, una "piccola bomba al napalm" come dice Elio, ma qualche volta non basta esserlo.
Ieri sera, durante la sesta puntata di X Factor dedicata alla dance, Nathalie si è esibita con la cover di un mostro sacro della dance internazionale. Non stiamo parlando della incomprensibile Lady Gaga, che fa del cattivo gusto una sua bandiera, ma della sua madre artistica, regina del cattivo gusto d'altri tempi che ora invece è una "normale" regina del pop ovvero Madonna.
Nathalie della scuderia di Elio ha interpretato "Ray of light" e ha cantato benissimo. Quando si canta davvero bene i giudici di X Factor di solito stroncano l'esibizione. Infatti bisogna preoccuparsi quando va tutto bene ad X Factor e non quando Lady Tata, ora Sora Tata, al secolo Anna Tatangelo dice la sua solita frase "Ti preferisco in altri generi" e Enrico Ruggeri segue a ruota.
Se Nathalie, come sembra aver notato Mara Maionchi, "non era adatta a questa canzone" era forse per il fatto che la base della canzone, come "potenza" non rendeva giustizia all'originale "Ray of light" di Madonna, mettendo una pesante ipoteca sull'interpretazione di Nathalie. La base sembrava "depotenziata" forse perché apparentemente troppo semplice da replicare.
Talento indiscutibile, Nathalie era anche la ragazza più bella e sexy sul palco con una messa in scena ed un costume stavolta davvero all'altezza di Madonna e della sua presenza scenica.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: