le notizie che fanno testo, dal 2010

X Factor, Dami: neutralizzata la cellula dormiente di Maria De Filippi

Dami, la cellula dormiente di Maria De Filippi (come lo definì Alberto Tafuri, vocal coach della squadra di Elio) alla fine è stata neutralizzata. Andato in ballottaggio con Davide, il Marco Carta intonato, si strugge di dolore ma non abbastanza, e viene eliminato.

Dami, la cellula dormiente di Maria De Filippi (come lo definì Alberto Tafuri, vocal coach della squadra di Elio) alla fine è stato eliminato. Dami infatti è finito in ballottaggio con Davide e appena appresa la notizia ha cominciato a struggersi, tanto che per qualche istante in molti hanno creduto che "il pianto" riuscisse a convincere i giudici a salvarlo. Dami canta prima "If I ain't got" di Alicia Keys e a cappella "Ogni mio istante" dei Negramaro. Davide, il Marco Carta intonato (poiché il timbro di voce è molto simile) sceglie di cantare "Talkin' about revolution" di Tracy Chapman e senza base "Se io se lei" di Biagio Antonacci. Dopo le esibizioni le ultime dichiarazioni dei due cantanti per convincere i giudici a farli rimanere. Davide dimostra ancora di essere un tipo molto semplice, poche parole che spiegano che gli piacerebbe continuare il percorso ad X Factor. Dami invece comincia un monologo straziante raccontando di quanto lui abbia ancora bisogno del programma. La voce è quasi strozzata e il viso è diventato improvvisamente contrito. Mentre i giudici pensano chi eliminare, Dami fa le facce più angosciose che gli riescono, si appoggia alla spalla di Davide, fa "no" con la testa e si guarda intorno con occhi già pieni di lacrime. La prima a parlare è Mara Maionchi, il loro capo squadra. La Maionchi elimina a sorpresa Davide, probabilmente perché non vede l'ora di metterlo sotto contratto (e infatti glielo propone anche). La parola passa al vecchio punk Enrico Ruggeri che non si capisce bene dove vuole andare a parare, tanto che in quegli istanti gli occhi di Davide esprimono: "Ma vuoi vedere che buttano fuori me?". Ruggeri invece alla fine scarta Dami, e così fa anche Anna Tatangelo e Elio. Davide è salvo, Dami è eliminato ma stranamente, nonostante l'indubbio dispiacere che può aver provato, appena è di nuovo al centro della scena con Francesco Facchinetti appare con un viso stranamente rilassato. La cellula dormiente è stata neutralizzata.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: