le notizie che fanno testo, dal 2010

X Factor 9: se Aurora Ramazzotti fosse nata "ai bordi di periferia"

Aurora Ramazzotti condurrà il Daily di X Factor 9. Sui social network è scoppiata la polemica e in molti hanno criticato la scelta di X Factor Italia indicando Aurora Ramazzotti come la solita "raccomandata". Eros Ramazzotti risponde piccato alla critiche piombate sulla figlia ma c'è ancora chi si domanda se Aurora Ramazzotti sarebbe stata scelta per X Factor 9 se fosse nata "ai bordi di periferia".

"Emozionata ed entusiasta..di poter finalmente condividere con voi il mio piccolo contributo a una cosa così grande. Farò del mio meglio per accompagnare voi e i ragazzi in questo splendido viaggio ! Ci si vede al daily di X Factor 9 !!! #XF9", è così che Aurora Ramazzotti, su Instagram, annuncia il prossimo impegno lavorativo. La figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, infatti, è stata scelta per condurre il Daily di X Factor 9 che annuncia la propria scelta in un post su Facebook: "E' appassionata di musica, è una delle più grandi fan di X Factor di sempre e ha tutte le carte in regola per raccontare l'avventura dei concorrenti tra le sale prove, il loft, gli studi di registrazione e il palco dell'Arena: è Aurora Sophie Ramazzotti, la nuova conduttrice di X Factor Daily (in onda su Sky Uno dal lunedì al venerdì a partire da ottobre)! - anticipando - Ogni settimana Aurora, quasi coetanea di molti concorrenti, avrà il compito di portare al pubblico le loro emozioni e la loro preparazione ai Live Show, fino alla fatidica Finale. Per farlo vivrà a stretto contatto con i nostri ragazzi, raccontando la loro esperienza come non è mai stato fatto prima! Siete curiosi di conoscere meglio le aspiranti popstar del 2015 con Aurora? XF9 torna il 10 settembre!".

Ma sui social network si è scatenata la polemica e non pochi hanno bollato Aurora Ramazzotti come la solita "raccomandata" con diversi utenti che hanno fatto notare come anche loro siano "grandi fan di X Factor" ma che, al contrario della primogenita di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, non sono stati scelti per condurre il talent show di Sky. A stretto giro replica della FremantleMedia Italia, che dalla settima edizione produce il format, spiegando su Facebook: "Se c'è una caratteristica di X Factor è quella di cambiare ogni anno, sfidandosi per trovare ogni edizione qualcosa di unico. Quest'anno non è da meno e tra le molte novità abbiamo pensato di realizzare un Daily che racconti ancora di più le emozioni che i nostri ragazzi vivranno durante la loro avventura. Per farlo davvero serviva anche qualcuno che 'vivesse' il loft tutti i giorni, condividendo con i ragazzi passioni, paure, aspettative e l'amore per la musica. - e viene specificato - Aurora Sophie Ramazzotti è una grande fan di X Factor, ha l'età dei concorrenti, condivide le loro passioni e ha le loro stesse fragilità, per questo siamo convinti che saprà raccontarne il percorso quotidiano con lo sguardo originale e inaspettato che da sempre cerchiamo. Durante il suo provino Aurora ci ha raccontato di aver partecipato, due anni fa, ai casting di X Factor. Unica fra tutti coloro che abbiamo incontrato, lei ha vissuto esattamente le emozioni che i nostri finalisti hanno provato quando si sono iscritti a questa avventura".

Ma la risposta più piccata a chi ha osato criticare Aurora Ramazzotti arriva dal padre. Su Instagram Eros Ramazzotti infatti scrive: "Cari ragazzi/e, i genitori di Aurora oltre ad aver fatto la gavetta avendo ottenuto calci nel culo (sic) e porte in faccia da quasi tutti, oggi, con la grinta e il talento che mi/ci distingueva dalla massa, fanno lavorare migliaia e miglialia di persone in quasi tutto il mondo. - e prosegue - Sentire la becera gente attaccare Aurora Ramazzotti come quella 'raccomandata' e paragonarla al nepotismo schifoso di una societa marcia come la nostra, mi viene letteralmente da ridere". Il cantante romano prosegue: "Noi ci siamo fatti il mazzo per arrivare dove siamo e non abbiamo rubato, ripeto 'rubato' nulla a nessuno e tantomeno 'ucciso'. Eravamo umili, e umili resteremo e non sarà un applauso in più a cambiare la nostra visione della vita". Infine l'affondo finale di Eros Ramazzotti: "Smettetela di nascondervi dietro un falso nome a sparare sentenze anche moooolto offensive nei confronti di chi ha piu possibilità (economiche?, ndr) e che verosimilmente ve le dimostrerà alla grande, sbugiardandovi alla prima occasione. Quando questo sistema in Italia andrà a morire penso si vivrà tutti meglio, chi con più, chi con meno, questa sarà la vita, e questo dovremo accettare, tutti, senza invidia".
A questo punto, c'è chi ha dato perfettamente ragione ad Eros Ramazzotti evidenziando in effetti che "quando questo sistema in Italia andrà a morire si vivrà tutti meglio" perché forse solo a quel punto alla conduzione di X Factor si potrà vedere non un figlio di vip ma uno "nato ai bordi di periferia".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: