le notizie che fanno testo, dal 2010

Nevruz è l'Ozzy Osbourne italiano

Nevruz Joku ieri con "Lithium" dei Nirvana scritta da Kurt Cobain ha confermato di essere il primo nuovo vero e autentico rocker italiano. Elio è profeta in patria quando ha detto ieri: "Il rock è tutto quello che Nevruz fa".

Elio ha capito il grande potenziale di Nevruz che è soprattutto il suo essere artista e quindi essere umano.
Infatti in questi ultimi decenni chi è veramente un "essere umano" non può che "essere artista" e quindi essere odiato, forse solo per paura, da tutti i suoi "colleghi" come è successo la scorsa settimana tra i cantanti di X Factor.
Ieri sera Nevruz si è esibito in una performance più consona alle sue corde "metalliche", ovvero in un pezzo che sembra semplice ma che non tutti possono cantare, cioé "Lithium" dei Nirvana scritta da Kurt Cobain.
Nevruz è riuscito a reinterpretarla non scimmiottando Kobain ed è stato bravissimo a non andare fuori dalle righe come sarebbe stato facile fare.
Nevruz Joku ha infatti la rara maturità, dovuta probabilmente alla dura e amara gavetta, di non strafare.
Nevruz ha cantato Lithium esattamente "alla Nevruz" ed il suo successo, ed Elio lo sa, è essere Nevruz e fare cose da Nevruz, come ringraziare il pronto soccorso del San Raffaele per il suo piede contuso.
Nevruz Joku è finalmente il rocker che l'Italia aspettava da decenni perché puro e semplice personaggio proprio come Ozzy Osbourne che non ha mai avuto il bisogno di imitare qualcun altro perché lui è semplicemente Ozzy.
Elio è profeta in patria quando ha detto ieri: "Il rock è tutto quello che Nevruz fa". Finalmente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: