le notizie che fanno testo, dal 2010

Matteo Becucci, X Factor: La cucina giapponese è amore senza sostanza

Torna Matteo Becucci, vincitore, forse un po' dimenticato, che nel 2009 vince il talent show X Factor battendo Noemi, finalmente con un album di inediti. Il primo singolo estratto è "La cucina giapponese", che non parla di Fukushima ma di amore senza sostanza.

Torna Matteo Becucci, vincitore, forse un po' dimenticato, che nel 2009 vince il talent show X Factor battendo Noemi, che oggi sembra inarrestabile nelle classifiche di vendita. Matteo Becucci era tra gli "over" guidati da Morgan, quando ancora X Factor era composto dal trio chiuso da Simona Ventura e Mara Maionchi. Dopo la vittoria, forse un po' a sorpresa, di due anni fa, Matteo Becucci esce con un Ep di X Factor e un album cover dal titolo "Cioccolato amaro e caffè". Ora finalmente è arrivato il momento degli inediti, spiegando in una intervista al Tgcom che il tempo preso è stato necessario anche perché era essenziale dare "una forte identità nelle canzoni". Il primo singolo estratto dall'album si intitola "La cucina giapponese", che sarebbe una "metafora per evidenziare come molte coppie oggi sembrano attente più all'apparenza che alla sostanza", come spiega sempre al Tgcom. Matteo Becucci rivela infatti come tali piatti inizialmente "sembrano saziare ma poi torna la fame", esattamente come quando non si è soddisfatti da un rapporto di coppia. Tutta l'album, infatti, sembra ruotare intorno al tema dell'amore.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: