le notizie che fanno testo, dal 2010

Windows XP deve morire: Internet Explore 9 è incompatibile

Microsoft ha decisio di "suicidare" il suo più diffuso e longevo sistema operativo Windows XP. Sembra che IE9 non sia stato concepito come arma per la guerra dei browser ma come veleno per far morire XP in favore di Windows 7. Ma non finisce qui.

Internet Explorer 9 non sarà compatibile con Windows XP. La rete si chiede come mai Microsoft non abbia voluto rendere compatibile il suo nuovo browser con il sistema operativo che per ora rimane il più diffuso sul mercato con oltre il 60% (fonte NetApplications, e Windows 7 è fermo al 15%).
Le motivazioni ufficiali di Microsoft sono per incombatibilità del nuovo motore grafico di IE9 che gestisce il nuovo standard del web HTML5 e il CSS3 ma gli analisti spiegano che l'unico modo di "far morire" Windows XP era quello di renderlo inadatto per la navigazione in rete.
La strategia di Microsoft sarà infatti rendere incompatibili con XP via via tutte le applicazioni di tutti i giorni per "suicidare" il glorioso OS che dovrebbe abdicare in favore di Windows 7, almeno queste sono le intenzioni.
Intanto Firefox e Google Chrome annunciano che non abbandoneranno Windows XP e che i loro browser continueranno ad essere compatibili con il sistema operativo più longevo di Microsoft. Comincia a circolare nella rete la voce che ci sia anche qualche hacker che vuole riuscire a far girare Internet Explorer 9 su Windows XP. Lunga vita a Windows XP!

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: