le notizie che fanno testo, dal 2010

Wimbledon: la partita infinita è finita

Dopo 11 ore e 5 minuti è finito il match di tennis da guinness dei primati, quello più lungo della storia di Wimbledon. Alla fine ha vinto l'americano John Isner per 70-68 contro il francese Nicolas Mahut.

E' finito dopo 11 ore e 5 minuti il match di tennis più lungo della storia del torneo di Wimbledon. Alla fine è stato l'americano John Isner ad avere la meglio sul francese Nicolas Mahut, vincendo per 70-68 l'incredibile e infinito quinto set. Solo quest'ultimo è durato 8 ore e 11 minuti. La partita, che durava da tre giorni, ha regalato uno spettacolo da guinness dei primati al pubblico dell'All England Club, che ha seguito con entusiasmo la "sfida infinita". Ed ha incantato anche Roger Federer, attuale numero 2 al mondo, che ha confessato in conferenza stampa: "E' uno spettacolo stupendo, mi sarebbe piaciuto esserne parte".

© riproduzione riservata | online: | update: 24/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
tennis Wimbledon
social foto
Wimbledon: la partita infinita è finita
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI