le notizie che fanno testo, dal 2010

WikiLeaks: i nuovi files cambieranno la storia del mondo

Su Twitter WikiLeaks non solo anticipa che pubblicherà un volume di dati maggiore di 7 volte l'"Iraq War Logs", ma che il contenuto cambierà il mondo: "I mesi a venire vedranno un mondo nuovo, in cui la storia globale sarà ridefinita", promette. Magari.

Il messaggio su Twitter, per chi ha orecchie per intendere, compreso Echelon, è chiaro: "The coming months will see a new world, where global history is redefined" cioè "i mesi a venire vedranno un mondo nuovo, in cui la storia globale sarà ridefinita". Questo promette WikiLeaks su un suo messaggio postato su Twitter circa un'ora fa preceduto da un'altro cinguettio che svela che il prossimo rilascio di documenti sarà sette volte maggiore, come mole, dell'Iraq War Logs. Per questo, in tutti e due i messaggi, WikiLeaks chiede aiuto per rimanere forte (Keep us strong: http://is.gd/hzbIa). Di che cosa tratterà la nuova "fuga di notizie" (questo è in sintesi il significato di WikiLeaks) non è dato sapere e sicuramente pochissime persone ne sono a conoscenza. Uno è sicuramente Julian Assange.

© riproduzione riservata | online: | update: 22/11/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Iraq Julian Assange Twitter WikiLeaks
social foto
WikiLeaks: i nuovi files cambieranno la storia del mondo
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI